Muro Fiorito

Il MURO FIORITO svolge la funzione di consolidamento dei profili a scarpata di ogni tipo e permette di realizzare opere di spalla.
Gli elementi del MURO FIORITO sono provvisti di una dentatura sopra e sotto che, oltre alla guida durante il montaggio, svolge la funzione di tenuta allo scorrimento.
L'elemento ha la caratteristica di essere posato con la parte a vista arrotondata o la parte a vista quadrata.
Il consolidamento di profili a scarpata (rivestimenti) e le opere di spalla in muratura di MURO FIORITO oltre che fungere da struttura portante per uno strato di terreno hanno anche un pregio di tipo architettonico permettendo l'impianto di vegetazione negli spazi liberi fra blocco e blocco con lo scopo di ridurre l'impatto visivo degli elementi in cemento.


COMPORTAMENTO STATICO
La forma degli elementi da MURO FIORITO ed il loro sistema di concatenamento, permette di realizzare opere di spalla contraddistinte da un buon coefficiente statico.
Volendo realizzare delle murature di spalla con elementi MURO FIORITO si consiglia comunque, un'indagine preventiva sul comportamento statico: l'altezza massima di spalla consentita, infatti varia, in funzione della fondazione, dell'angolo di attrito interno del terreno, al coefficiente di spinta attiva, peso specifico del terreno o eventuale sovraccarico a monte e dell'inclinazione dell'opera stessa. Pertanto si richiede un calcolo di verifica in funzione delle specifiche tecniche di ogni singola opera, compreso il calcolo di fondazione.